La plastica non è più un rifiuto, è una risorsa

Ferrarelle è la prima azienda di acqua minerale a sottrarre 23 milioni di chili di plastica PET dall’ambiente all’anno. Nel nuovo stabilimento di Presenzano ricicliamo bottiglie nuove fatte al 50% da R-PET (PET riciclato).
Play Video

Quanti Kg di PET abbiamo riciclato fino a oggi?

0 2500000

Ricicliamo più PET di quanto ne produciamo.

Ogni 2 bottiglie realizzate ne sottraiamo 3 all’ambiente.

I numeri di sostenibilità di Ferrarelle

Il PET: la plastica a impatto zero

Ci sono tanti tipi di plastica, basta confrontare una bottiglia d’acqua con una posata monouso per vedere la differenza. La prima è fatta di PET, polietilene tereftalato, una sostanza adatta al contatto con gli alimenti che quindi viene usata per produrre le bottiglie di acqua.

È un materiale interamente riciclabile: vuol dire che ogni bottiglia usata può essere riciclata per diventare una nuova e identica. Al PET che rinasce con questo processo abbiamo dato un nome: R-PET, una plastica a impatto zero.

Come nasce la plastica riciclata Ferrarelle

Alla produzione dell’R-PET abbiamo dedicato un nuovo stabilimento. Si trova a Presenzano, in provincia di Caserta, e può riciclare 23 milioni di chili di PET all’anno, il doppio di quanto ne usiamo per le nostre bottiglie.

Come funziona lo stabilimento di Presenzano? In sintesi, le fasi della produzione di R-PET sono 4:

Le bottiglie vengono selezionate e separate dai tappi.

Vengono lavate, ripulite dalle etichette e dagli altri materiali, e ridotte in piccolissime scaglie.

Le scaglie di PET vengono asciugate e verificate agli infrarossi.

Da queste scaglie vengono prodotte le preforme: simili a provette, diventeranno nuove bottiglie.

Tutte le forme dell’impegno Ferrarelle:
leggi il bilancio di sostenibilità

Le attività di riciclo del PET sono una parte del nostro impegno sociale e ambientale. Da sempre, infatti, siamo vicini al territorio e alle persone, convinti che per fare impresa per bene sia importante restituire valore alla società. A cominciare dai nostri collaboratori per arrivare alla ricerca medica e al cibo buono, pulito e giusto, passando dai grandi teatri, la cultura e le università.
Attività che fanno di Ferrarelle un’azienda sostenibile in campo ambientale, sociale ed economico. Come dimostra il nostro Bilancio di Sostenibilità.

© FERRARELLE 2019